Chi siamo | Contatti | Link utili | Multimedia | Informazioni 
 Home >> Testi normativi
 Testi normativi
Il Testo Unico sull'immigrazione
Nell'ordinamento italiano la nozione di straniero si desume implicitamente da quella di cittadino, nel senso che è straniero chi non possiede la cittadinanza italiana e, al contempo, non è classificabile come apolide, ossia soggetto privo di qualsiasi cittadinanza.
A partire dai primi anni Novanta, sotto la spinta del massiccio e costante fenomeno dell'immigrazione, la condizione giuridica dello straniero ha subito notevoli trasformazioni. Il Testo Unico sull'immigrazione, D. Lgs. 25 luglio 1998, n. 286, recepisce e uniforma tutte le disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e le norme sulla condizione dello straniero.

Il testo del Decreto Legislativo 25 luglio 1998, n. 286, così come modificato dalla L. 189/2002 (Legge Bossi-Fini) e dalla L. 125/2008 (conversione del cd "Pacchetto sicurezza")

Principi generali - articoli 1-3 (pdf - 102 KB)
Disposizioni sull'ingresso, il soggiorno e l'allontanamento dal territorio dello Stato - articoli 4-20 (pdf - 212 KB)
Disciplina del lavoro - articoli 21-27 (pdf - 146 KB)
Diritto all'unità familiare e tutela dei minori - articoli 28-33 (pdf - 110 KB)
Disposizioni in materia sanitaria, nonché di istruzione, alloggio, partecipazione alla vita pubblica e integrazione sociale - articoli 34-46 (pdf - 153 KB)
Norme finali - articoli 47-49 (pdf - 84 KB)


 

MULTIMEDIA
Rifugiati o clandestini?
Video
La Riserva Naturale di Tor Caldara
Fotogallery
Capitalismo e flussi migratori
Video
>> Vai all'archivio MULTIMEDIA


TESTI NORMATIVI
Costituzione della Repubblica Italiana
Codice Civile online
Testo Unico sulla sicurazza nel lavoro
Normativa sulla tutela dei consumatori
Testo Unico sull'immigrazione





Home  |  Chi siamo  |  Contatti  |  Link utili  |  Multimedia  |  Feed RSS

Mappa del sito  |  Informazioni
Ideazione e realizzazione grafica del sito GRAPHIX76