Chi siamo | Contatti | Link utili | Multimedia | Informazioni 
 Home >> Servizi utili
L'Osservatorio nazionale sulla famiglia
Ultimo aggiornamento 1° settembre 2009
Con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 43 del 10 marzo 2009 è stato adottato il Regolamento che reca l'istituzione e il funzionamento del nuovo Osservatorio nazionale sulla famiglia. Un organismo definito di “supporto tecnico-scientifico per l’elaborazione delle politiche nazionali per la famiglia”.
L’articolo 29 della Costituzione della Repubblica Italiana definisce la famiglia come una “società naturale fondata sul matrimonio”. La famiglia, infatti, è il primo nucleo della società umana, una formazione sociale nella quale l’individuo cresce e sviluppa la propria personalità. Generalmente la sanità di una persona è indice anche della sanità della propria famiglia d'appartenenza. Un contesto di relazioni affettive, cure ed educazione, all’interno di un principio di solidarietà tra generazioni, fondato in prevalenza su vincoli di sangue. Tanto basta per determinare un forte interesse dello Stato verso la famiglia, e la conseguente adozione di politiche tese alla sua valorizzazione, costituzione e mantenimento, in un’epoca dove sempre più spesso l’altruismo e il sacrificio verso ‘l’altro da sé’ sembrano cedere il posto all’individualismo e all’egoismo.

Come si legge nel testo del Decreto, l’Osservatorio nazionale sulla famiglia “svolge funzioni di studio, ricerca, documentazione, promozione e consulenza sulle politiche in favore della famiglia […] assicura lo sviluppo delle funzioni di analisi e studio della condizione e delle problematiche familiari, anche attraverso la realizzazione di un rapporto biennale sulla condizione familiare in Italia finalizzato ad aggiornare le conoscenze sulle principali dinamiche demografiche, sociologiche, economiche e di politica familiare; promuove iniziative ed incontri seminariali per favorire la conoscenza dei risultati delle ricerche e indagini e la diffusione delle buone pratiche attraverso lo scambio di esperienze; coordina le proprie attività di ricerca e documentazione con quelle dell’Osservatorio nazionale per l’infanzia e l’adolescenza per quanto concerne il Piano di azione e di interventi per la tutela dei diritti e lo sviluppo dei soggetti in età evolutiva; coordina le proprie attività di ricerca e documentazione con quelle degli Osservatori regionali e locali”.

L’Osservatorio è presieduto dal Presidente del Consiglio dei Ministri, ovvero dal Ministro o dal Sottosegretario con delega alle politiche per la famiglia. Sono organi dell’Osservatorio: il Presidente, l’Assemblea e il Comitato tecnico-scientifico. Al di là di qualunque orientamento, colore o posizione, è fondamentale che l’impegno della politica non si limiti esclusivamente allo studio e all'individuazione delle singole problematiche legate al senso di solidarietà e all'unione dei vincoli familiari, ma che si ponga come obiettivo fondamentale quello di sostenere il progetto in maniera concreta, mediante lo stanziamento di risorse economiche realmente adeguate.

Uno dei problemi più frequenti nell'ambito delle famiglie con bambini in tenera età è l’assenza di un numero adeguato di scuole per l’infanzia, in grado di assicurare a tutti i genitori un posto di cura ed educazione per i loro figli fino ai cinque anni. Le liste di attesa presso le strutture pubbliche, infatti, constano quasi sempre di grandi numeri. Il Comune di Roma, ad esempio, sta pensando di attivare un apposito albo per le tate, al cui interno saranno inseriti i nominativi di tutte le baby sitter che avranno sostenuto e superato corsi di qualificazione professionale. Tale albo potrebbe essere una buona soluzione per tutti coloro che sono alla ricerca di un'operatrice qualificata cui affidare il proprio bimbo, qualora rimasti fuori dalla lista d'attesa per l’accesso all’asilo pubblico
.


Valeria Palombo

Bookmark and Share



 

MULTIMEDIA
Rifugiati o clandestini?
Video
La Riserva Naturale di Tor Caldara
Fotogallery
Capitalismo e flussi migratori
Video
>> Vai all'archivio MULTIMEDIA


TESTI NORMATIVI
Costituzione della Repubblica Italiana
Codice Civile online
Testo Unico sulla sicurazza nel lavoro
Normativa sulla tutela dei consumatori
Testo Unico sull'immigrazione


Home  |  Chi siamo  |  Contatti  |  Link utili  |  Multimedia  |  Feed RSS

Mappa del sito  |  Informazioni
Ideazione e realizzazione grafica del sito GRAPHIX76