Chi siamo | Contatti | Link utili | Multimedia | Informazioni 
 Home >> 
POR Lazio, uno strumento per lo sviluppo
Ultimo aggiornamento 03/06/2010 23:55:20
Nuovi aiuti in arrivo per le piccole e medie imprese operanti nel territorio del Lazio. Grazie ai fondi previsti nel Programma Operativo Regionale per il periodo 2007-2013, sono ancora numerose le opportunità per attingere ai contributi finanziari pubblici, in particolare per le aziende che puntano sull'innovazione e la salvaguardia ambientale.

Il POR Lazio è un programma cofinanziato dal FESR, il Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale. Si tratta di un'iniziativa con valenza pluriennale, impostata secondo strategie e obiettivi specifici articolati per assi. Esso si inserisce a pieno titolo nell'ambito della politica regionale di sviluppo promossa dall'Unione Europea, volta a colmare la disomogeneità nella distribuzione del reddito tanto tra i vari Stati membri, quanto tra le diverse aree all'interno di un medesimo Stato. Concretamente il POR FESR del Lazio consente a piccole e medie imprese, singole o associate, ovvero a consorzi, enti locali, università, centri di ricerca e poli tecnologici, di richiedere un finanziamento per taluni progetti di carattere economico. In particolare, l'attenzione è rivolta agli interventi finalizzati alla diffusione della ricerca innovativa, alla salvaguardia dell'ambiente tramite l'applicazione di processi produttivi eco-sostenibili, all'agevolazione dell'accesso e della fruibilità dei servizi pubblici per i cittadini, alla valorizzazione del patrimonio naturale, culturale e artistico nell'ambito del territorio regionale. Il totale della dotazione finanziaria per il periodo 2007-2013 ammonta a 743.512.676 euro, di cui il 50% derivante dalle risorse del Fondo Europeo. Il piano di riparto prevede l'attribuzione di 255 milioni di euro per l'Asse sulla ricerca e l'innovazione, di 189 milioni per l'Asse ambientale, di 272 milioni per l'Asse concernente l'accessibilità dei servizi, e dei rimanenti 27.512.676 euro per la cosiddetta assistenza tecnica. La gestione dei fondi è demandata alle società Sviluppo Lazio, Filas e Lait. Per accedere ai finanziamenti del POR FESR, i soggetti interessati possono scaricare tutta la documentazione relativa agli avvisi pubblici attraverso l'apposito Sportello online predisposto dalla Regione Lazio, ovvero presentare la loro domanda ai singoli bandi di gara per via telematica collegandosi direttamente al sito www.incentivi.lazio.it.



Valeria Palombo

Bookmark and Share



 

MULTIMEDIA
Rifugiati o clandestini?
Video
La Riserva Naturale di Tor Caldara
Fotogallery
Capitalismo e flussi migratori
Video
>> Vai all'archivio MULTIMEDIA


TESTI NORMATIVI
Costituzione della Repubblica Italiana
Codice Civile online
Testo Unico sulla sicurazza nel lavoro
Normativa sulla tutela dei consumatori
Testo Unico sull'immigrazione


Home  |  Chi siamo  |  Contatti  |  Link utili  |  Multimedia  |  Feed RSS

Mappa del sito  |  Informazioni
Ideazione e realizzazione grafica del sito GRAPHIX76