Chi siamo | Contatti | Link utili | Multimedia | Informazioni 
 Home >> Servizi utili
La mediazione familiare
Ultimo aggiornamento 1° aprile 2009
La mediazione familiare è uno spazio di incontro in un ambiente neutrale, nel quale la coppia ha la possibilità di negoziare le questioni relative alla propria separazione, sia negli aspetti relazionali, sia in quelli economici.

La mediazione familiare nasce e si sviluppa in un contesto storico-sociale nel quale la co-genitorialità rappresenta un ideale da raggiungere ed è un tipo di intervento mirato alla riorganizzazione delle relazioni familiari e alla risoluzione o attenuazione dei conflitti in caso di separazione o di divorzio.

Il percorso di mediazione rappresenta un’efficace alternativa alla tradizionale via giudiziaria: il suo scopo è quello di consentire ai coniugi che scelgono di porre fine al proprio vincolo matrimoniale di raggiungere, in prima persona, degli accordi di separazione e di essere artefici della riorganizzazione familiare che andrà a regolare la vita futura loro e dei loro figli.

Presupposto essenziale della mediazione familiare, che la differenzia da ogni altro tipo di intervento volto a risolvere le dispute, è che i genitori si assumono la responsabilità di decidere ciò che è meglio per loro, evitando di delegare ad un terzo, avvocato o giudice che sia, questo compito.

La mediazione familiare ha come scopo quello di creare uno spazio e un campo "neutro" dove i coniugi hanno la possibilità di "ripensarsi" come coppia, o come coppia che si separa ma che rimane unita nell'esercizio della funzione genitoriale.

Attraverso un percorso strutturato di negoziazione, si giunge a degli accordi "ragionevoli e mutualmente soddisfacenti" su tutti gli aspetti inerenti il divorzio o la separazione, tra cui le modalità di affidamento dei figli, il calendario delle visite per il genitore non affidatario, l'assegno di mantenimento, le divisioni patrimoniali e la spartizione dei beni.

La mediazione familiare generalmente è strutturata in 8-12 incontri, presenti entrambi i genitori, della durata media di un'ora e mezza, a cadenza quindicinale. È la coppia che sceglie le problematiche da affrontare. Possibile, quindi, che essa senta il bisogno di portare in mediazione solo alcuni dei temi che vengono tipicamente affrontati nell'ambito di una separazione, avendo per gli altri già elaborato in autonomia delle soluzioni soddisfacenti. In questi casi si parla di mediazione mirata, che implica solo un numero circoscritto di incontri (ad esempio, sulla comunicazione della separazione ai figli, sul calendario delle vacanze, ecc.).

I dati sperimentali derivati dagli studi sulle conseguenze del divorzio condotti a livello mondiale parlano chiaro: la durata degli accordi è direttamente proporzionale al grado di soddisfazione che questi procurano a chi è tenuto a rispettarli. Ne deriva che soltanto un accordo che rispetti gli interessi di entrambi i coniugi avrà la possibilità di resistere nel tempo.
 
La mediazione, raramente prevede la presenza dei figli, specialmente se piccoli, e rappresenta anche il modo migliore per i minori di vedere tutelati i loro diritti, bisogni ed interessi. Infatti, il mediatore non interviene mai in merito al contenuto degli accordi, sui quali soltanto i coniugi hanno diritto di parola. Egli, tuttavia, mantiene il dovere di opporsi a quelle decisioni che con evidenza minaccino l'interesse dei bambini.

La mediazione familiare non è necessariamente rivolta alle coppie che hanno già deciso di separarsi: in quanto servizio di aiuto in caso di conflittualità familiare, possono recarsi dal mediatore tutti coloro che vivono una situazione di conflitto e che sentono il bisogno di trovare uno spazio neutro in cui confrontarsi per chiarire la propria posizione, le proprie idee, o ritrovare un proprio ruolo coniugale o genitoriale corroso dal tempo o da situazioni conflittuali
.


Gaia Mazzone

Bookmark and Share



 

MULTIMEDIA
Lo stalking
Video
Rifugiati o clandestini?
Video
Ci siamo
Video
>> Vai all'archivio MULTIMEDIA


TESTI NORMATIVI
Costituzione della Repubblica Italiana
Codice Civile online
Testo Unico sulla sicurazza nel lavoro
Normativa sulla tutela dei consumatori
Testo Unico sull'immigrazione


Home  |  Chi siamo  |  Contatti  |  Link utili  |  Multimedia  |  Feed RSS

Mappa del sito  |  Informazioni
Ideazione e realizzazione grafica del sito GRAPHIX76